Avis Vco, dimissioni in massa dei consiglieri

Fonte: ECOrisveglio.it

VERBANIA 01/02/2014

logo avis

Scioglimento anticipato per il Consiglio provinciale dell’Avis del Verbano Cusio Ossola a causa delle dimissioni di 14 consiglieri su 25. La formalizzazione delle rinuncia all’incarico è stata consegnata giovedì 30 gennaio durante la convocazione dell’assise provinciale presso la sede Avis di Verbania. A dimettersi tutti gli undici consiglieri della sezione comunale di Domodossola, due consiglieri di Omegna e quello di Stresa.
A questo pu
nto le quattro sezioni del Vco dovranno eleggere i delegati per l’assemblea provinciale convocata per sabato 22 marzo.

Il consiglio provinciale era stato eletto a marzo dello scorso anno e aveva visto l’elezione a presidente Avis Vco di Giovanna Occhetti del centro trasfusionale di Verbania. Una scelta contestata dalla sezione di Domodossola che non ha accettato nessun incarico. Poi le dimissioni della presidente ma nessun altro consigliere ha voluto sostituirla. Da qui l’epilogo con le dimissioni di più della metà dei consiglieri che hanno portato allo scioglimento del consiglio stesso.

Nuovo Consiglio Avis Stresa

Stresa: A Gianni Pessina il terzo mandato per la presidenza dell’ AVIS comunale

Mercoledì scorso nella sede di via De Martini, si è riunito il nuovo Consiglio dell’Avis Comunale di Stresa. In base all’articolo 18 comma 4 dello statuto dell’Avis Regionale Piemonte è stato possibile ottenere la deroga per la rielezione dopo due mandati del Presidente uscente Sig. Gianni Pessina. Il Consiglio Direttivo per il prossimo quadriennio 2013 / 2016 è
così composto:

Esecutivo
Presidente: Gianni Pessina
Vice Presidente Vicario: Paolo Bravi
Vice Presidente: Paolo Acco
Segretaria: Vittoria Cerutti
Amministratore: Graziano Possi

Consiglieri: Anna Campi (Direttore Sanitario), Nicola Castelluccio, Giancarlo Ghitti, Elisabetta De Giovannini, Andrea Marguglio, Piera Martinelli, Luigi Pollini, Edoardo Ezio Rognoni, Rosa Tedeschi, Roberto Luigi Valli.

Consigliere Avis Provinciale del V.C.O. – Florio Masiero

Revisori dei Conti: Giovanni Galli (Presidente), Arturo Mattioni, Guido Minola.

Nel nuovo Consiglio sono entrati 4 nuovi Consiglieri, dei quali 3 sono stati eletti nell’esecutivo,
per acquisire esperienza ed essere pronti a guidare l’Avis in un prossimo futuro.

L’Avis Comunale di Stresa ha nel 2012 effettuato n° 656 donazioni con i n° 500 soci donatori.
Purtroppo i tagli alla sanità costringono ad un rallentamento nelle donazioni in tutto il V.C.O. e l’impossibilità d’inviare le sacche di sangue in Sardegna, vendo meno ad un accordo trentennale.

Speriamo che in futuro le Istituzioni prestino più attenzione verso il volontariato in modo che i tanti elogi che esprimono in occasione di cerimonie ed incontri, siano accompagnati da fatti e non solo da parole. Noi donatori, comunque, continueremo ad essere pronti e disponibili, gratuitamente, ogni volta che saremo chiamati per poter migliorare la vita ai sofferenti e salvare vite umane.
Il Presidente
Gianni Pessina